BENE LE “RAGAZZINE TERRIBILI” DEL DOJO SACILE A TOLMEZZO

Il week end appena trascorso ha visto impegnati i giovani atleti del Dojo Sacile sul tatami di Tolmezzo. Sabato in gara i più giovani portacolori del 2008 e esordienti A mentre la domenica è stata la volta degli esordienti B.

Nella classe 2008 Noemi Casagrande vince, dominando la propria categoria, con 4 vittorie prima del limite. Christian Lenarduzzi dopo una prima bella vittoria viene fermato nei preliminari e successivamente nei ripescaggi non riuscendo a raggiungere il podio.

Nella classe 2007 si fa onore Manuela De Marin che alla fine di una gara molto impegnativa, per via della categoria in cui ha dovuto lottare, si è messa al collo una medaglia d’argento pesante. Bella prova coronata con un’importante medaglia di bronzo per Dalila Russo, terzo gradino del podio conquistato con due vittorie e una sconfitta.

Prova sfortunata quella di Cristian Nelega, che però ha affrontato le sconfitte a testa alta trovando spunti di riflessione per migliorare in allenamento.

La domenica ci ha visto partecipi con gli esordienti B. Angelika Fedrigo ha espresso una prova al di sotto delle sue potenzialità e che lascia con l’amaro in bocca per l’occasione sfumata. Amaro in bocca da trasformare in energia per dar modo alla nostra capitana di allenarsi con ancora più determinazione. Bel risultato per Alessio Cuch che cede il passo solamente al bravo atleta ceco e con risolutezza si impone contro tre avversari fino a meritarsi una bella medaglia di bronzo.

Soddisfatto il coach Fabio che torna da questa competizione consapevole che l’allenamento paga…e quindi…subito sotto con gli allenamenti!!